Ritiro delle DAT da parte del disponente
( Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un'eventuale futura incapacita' di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, puo', attraverso le DAT, esprimere le proprie volonta' in materia di trattamenti sanitari, nonche' il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari... Con le medesime forme esse sono rinnovabili, modificabili e revocabili in ogni momento. urn:nir:stato:legge:2017-12-22;219~art4 )

Per presentare la documentazione occorre:

  • compilare la modulistica, che deve essere firmata dal disponente, con allegato la fotocopia del documento di identità 
  • fissare un appuntamento con l'Ufficiale di Stato civile del Comune di residenza
  • presentarsi personalmente in Comune per la consegna portando con sè un documento d'identità.

Scarica la modulistica

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 13:21.25